menu
cerca

Elezioni 2018 sondaggi Pd crollo. Numeri per aree geografiche (nuovissimi)

Martedì, 13 febbraio 2018 - 17:05:00
di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)

Elezioni 2018 sondaggi. Ormai mancano pochi giorni al blackout sui sondaggi e la situazione appare in totale evoluzione. Centrodestra sempre a ridosso della maggioranza assoluta, M5S prima forza politica nel proporzionale e Pd in difficoltà (anche per l'ascesa di +Europa, clicca qui). Ma come sono i numeri nelle varie zone d'Italia?

Al Nord-Ovest la media dei sondaggi, considerando anche i sentiment che circolano tra le forze politiche, è testa a testa per la prima posizione tra due partiti: Lega e Pd, entrambi poco sopra il 20% (con il Carroccio più forte nelle aree di provincia e la formazione di Matteo Renzi nelle città). Per la seconda posizione se la giocano M5S e Forza Italia intorno al 18%. Liberi e Uguali in media con il dato nazionale sul 5-6% mentre Fratelli d'Italia e Noiconl'Italia-Udc sono sotto il dato nazionale, rispettivamente al 3 e all'1,5%. Male Potere al Popolo sotto l'1% mentre da segnalare il buon 2% del Partito Comunista in Piemonte.

Al Nord-Est la Lega sembra proprio la prima forza politica, grazie soprattutto al Veneto, con una percentuale tra il 25 e il 30%. Lottano per il terzo posto, poco sotto il 20%, Pd, Forza Italia e Movimento 5 Stelle. Fratelli d'Italia anche nel Triveneto non brilla ferma al 2-3%. Liber e Uguali perfino sotto la media nazionale al 4%. Potere al Popolo intorno all'1%.

Al Centro Pd primo partito ma decisamente sotto il 30% e molto lontano dalle percentuali che prendeva storicamente nelle cosiddette Regioni rosse. Per la seconda posizione c'è il M5S intorno al 20-22%. Poco sotto il 20% Forza Italia e la Lega che si giocano la terza posizione sul 15-16% (Carroccio davanti agli azzurri in Toscana, Umbria e Marche e FI che batte Salvini nel Lazio). Fratelli d'Italia, grazie al dato di Roma, intorno al 6% mentre Liberi e Uguali è sopra la media nazionale sul 6-7%. Potere al Popolo intorno all'1% e Partito Comunista sul 2-2,5% grazie alla Toscana.

Al Sud Movimento 5 Stelle nettamente prima forza intorno al 30% con Pd e Forza Italia che si giocano la seconda posizione poco sotto quota 20%. La Lega si difende bene, grazie soprattutto al dato della Puglia e dell'Abruzzo, sull'8%. Fratelli d'Italia in media al 5-6% (poco sopra) così come Liberi e Uguali sul 5%. Potere al Popolo sotto l'1%.

Nelle Isole (Sicilia e Sardegna) in testa i 5 Stelle, come nel Mezzogiorno), poco sotto il 30%. Forza Italia in seconda posizione sul 17-18% mentre il Pd arranca sul 15%. Buona performance della Lega sul 9% mentre Fratelli d'Italia è intorno al 6%. Liberi e Uguali debole sul 4% e Potere al Popolo sotto l'1%. Elezioni 2018 sondaggi.

Affaritaliani.it
Testata giornalistica registrata
Direttore responsabile Angelo Maria Perrino
Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2013 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati